OGGI LA SPEDIZIONE È GRATIS!

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

In vigore dal 23/04/2022

Premessa

La presente informativa è resa per il sito “www.shoppla.it” (Sito) di proprietà di AdWise SRL, con sede in Via Nicolò di Lussemburgo, 1 33100 Udine (UD) ITALIA, Camera di Commercio di Pordenone – Udine, con P. IVA n. 02982290302, con codice fiscale 02982290302, capitale sociale di 10.000,00 €, di cui versato 2.500,00 € (Venditore).

Art. 1. Ambito di applicazione

1.1 Qualsiasi vendita sul Sito costituisce un contratto a distanza disciplinato dal Capo I°, Titolo III° (artt. 45 e ss.) del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo) e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

1.2 Le Condizioni Generali di Vendita si applicano a tutte le vendite effettuate dal Venditore sul Sito. I termini indicati sono da intendersi come giorni lavorativi, esclusi quindi sabato, domenica e le festività nazionali.

1.3 Le Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. Lei è pertanto invitato ad accedere con regolarità al Sito e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni Generali di Vendita.

1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di invio dell’ordine di acquisto.

1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. Il Venditore non è responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti il Venditore non effettua alcun controllo e/o monitoraggio. Il Venditore non è pertanto responsabile per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

1.6 Lei è tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita nonché tutte le altre informazioni che il Venditore fornisce sul Sito, anche durante la procedura di acquisto.

1.7 L’inoltro dell’ordine di acquisto costituisce accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Art. 2. Acquisti sul Sito

2.1 L’acquisto sul Sito

  • può avvenire anche senza registrazione al Sito
  • è consentito a utenti che rivestono la qualità di consumatori. Ai sensi dell’art. 3, I comma, lett. a) del Codice del Consumo si ricorda che riveste la qualità di consumatore la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, professionale o artigianale eventualmente svolta.

2.2 Il Venditore si riserva il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano:

  • da un utente con il quale il Venditore abbia in corso un contenzioso legale
  • da un utente che abbia in precedenza violato le Condizioni Generali di Vendita
  • da un utente che sia stato coinvolto in reati
  • da un utente che abbia rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti ovvero che non risulti contattabile dal Venditore attraverso il recapito telefonico fornito.

Art. 3. Informazioni dirette alla conclusione del contratto

3.1 In conformità al Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70 recante disposizioni in materia di commercio elettronico, il Venditore La informa che:

  • per concludere un contratto di acquisto sul Sito, Lei dovrà compilare un modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, in via telematica, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito
  • il contratto è concluso quando il modulo d’ordine perviene al server del Venditore
  • una volta ricevuto il modulo d’ordine, il Venditore Le invierà all’indirizzo di posta elettronica indicato la conferma dell’ordine contenente:
    • le informazioni relative alle caratteristiche dell’acquisto
    • l’indicazione del prezzo
    • l’indicazione del mezzo di pagamento utilizzato
    • l’indicazione delle spese di consegna e degli eventuali costi aggiuntivi.

Art. 4. Disponibilità dei Prodotti

4.1 I Prodotti offerti sul Sito sono in numero limitato. Può quindi accadere, anche a causa della possibilità che più utenti acquistino contemporaneamente lo stesso Prodotto, che il Prodotto ordinato non sia più disponibile successivamente alla trasmissione dell’ordine di acquisto.

4.2 All’interno del Sito sono presenti le informazioni relative alla disponibilità di ciascun Prodotto.

4.3 Lei sarà informato in caso di indisponibilità del Prodotto ordinato. In questa ipotesi Lei avrà titolo per risolvere il contratto di acquisto ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 61, IV e V comma, del Codice del Consumo.

4.4 In alternativa, Lei potrà accettare:

  • qualora sia possibile un riassortimento, una dilazione dei termini di consegna, offerto dal Venditore, con indicazione del nuovo termine di consegna
  • qualora non sia possibile un riassortimento, il Venditore fornirà un prodotto diverso, di valore equivalente o superiore, previo pagamento, in quest’ultimo caso, della differenza, e previa espressa accettazione dell’utente
  • il Venditore offrirà un buono sconto da spendere per acquisti sul Sito. L’importo del buono sconto, il termine entro il quale può essere utilizzato e le eventuali limitazioni saranno di volta in volta comunicate dal Venditore.

4.5 Qualora venga richiesto il rimborso di quanto pagato per l’acquisto di Prodotti che poi si sono rivelati indisponibili, il Venditore effettua il rimborso entro un termine massimo di 10 giorni.

4.6 Nel caso in cui Lei si avvalga del diritto di risoluzione di cui all’art. 61, IV e V comma, Codice del Consumo, il contratto è risolto; nel caso in cui il pagamento dell’importo totale dovuto, costituito dal prezzo del Prodotto, dalle spese di spedizione, se applicate, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come risultante dall’ordine (Importo Totale Dovuto) sia già avvenuto, il Venditore effettuerà il rimborso dell’Importo Totale Dovuto ai sensi di quanto disposto dall’articolo “Modalità di pagamento” infra.

Art. 5. Scheda Informativa

5.1 Ciascun prodotto è accompagnato da una pagina informativa che ne illustra le principali caratteristiche (Scheda Informativa). Le immagini e le descrizioni presenti sul Sito riproducono quanto più fedelmente possibile le caratteristiche dei Prodotti. I colori dei Prodotti, tuttavia, potrebbero differire da quelli reali per effetto delle impostazioni dei sistemi informatici o dei computer da Lei utilizzati per la loro visualizzazione. Le immagini del Prodotto presenti nella Scheda Informativa, inoltre, potrebbero differire per dimensioni o in relazione a eventuali prodotti accessori. Tali immagini devono pertanto essere intese come indicative e con le tolleranze d’uso. I nomi e i marchi commerciali dei prodotti visualizzati nella Scheda Informativa e nel materiale pubblicitario potrebbero differire da quelli reali a seconda dello stock presente in magazzino.

Art. 6. Prezzi

6.1 Tutti i prezzi dei Prodotti pubblicati sul Sito si intendono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto (ove applicabile, i prezzi comprendono il contributo RAEE).

6.2 Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti, in ogni momento, senza preavviso, fermo restando che il prezzo a Lei addebitato sarà quello indicato sul Sito al momento dell’effettuazione dell’ordine e che non si terrà conto di eventuali variazioni (in aumento o in diminuzione) successive alla trasmissione dello stesso.

6.3 Le spese di spedizione, qualora esistenti, sono espressamente e separatamente indicate nel modulo d’ordine, prima che l’utente proceda alla trasmissione del medesimo.

6.4 L’uso dei buoni sconto viene disciplinato sul sito in base ai seguenti principi:

  • Se il valore del codice sconto è inferiore a quello dell’ordine, la somma rimanente può essere completata secondo i metodi di pagamento previsti sul sito
  • I codici sconto non sono cumulabili tra loro a fronte di un unico acquisto
  • Si potranno utilizzare codici sconto anche per pagamenti di importi di spesa inferiori al loro valore; in questo caso la somma di sconto rimanente non potrà essere riaccreditata ed è considerata persa
  • In nessun caso i codici sconto danno diritto a resto nel caso di acquisti di importo inferiore
  • Eventuali prodotti per i quali non sarà possibile utilizzare i codici sconto saranno debitamente segnalati sul Sito
  • In nessun caso i buoni sconto possono essere convertiti in denaro.

Art. 7. Ordini di acquisto

7.1 Nel caso di ordini con pagamento anticipato, il Venditore effettuerà la spedizione dei Prodotti solo dopo aver ricevuto conferma dell’autorizzazione al pagamento o all’avvenuto accredito dell’Importo Totale Dovuto. Nel caso di ordini con pagamento in contrassegno, il Venditore effettuerà la spedizione dei Prodotti solo dopo avere verificato l’autenticità dei dati inseriti e la volontà di effettuare l’ordine tramite contatto telefonico. La proprietà dei Prodotti sarà a Lei trasferita al momento della spedizione, da intendersi come il momento di consegna del Prodotto al vettore. Il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile al Venditore, invece, sarà a Lei trasferito quando Lei, o un terzo da Lei designato e diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso dei Prodotti.

Il Servizio da Lei scelto sarà effettuato solo a seguito del pagamento dell’Importo Totale Dovuto. Il Venditore si riserva il diritto di non prestare il servizio qualora, successivamente all’inoltro del Suo ordine di acquisto, fosse accertato che Lei non ha pagato in tutto o in parte l’Importo Totale Dovuto.

7.2 Il contratto di acquisto è risolutivamente condizionato al mancato pagamento dell’Importo Totale Dovuto. Salvo diverso accordo scritto con Lei intercorso, l’ordine sarà conseguentemente cancellato.

7.3 Per poter inviare un ordine di acquisto è necessario leggere e approvare le presenti Condizioni Generali di Vendita, selezionando l’apposita casella presente nelle pagine del procedimento di acquisto. La mancata accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita comporta l’impossibilità di effettuare acquisti sul Sito.

Art. 8. Modalità di pagamento

8.1 Sul Sito sono ammesse le seguenti modalità di pagamento:

  • Carta di pagamento
  • PayPal
  • Contrassegno
  • Bonifico bancario

8.2 Il Venditore accetta le carte di credito dei circuiti:

  • VISA
  • MasterCard (Cirrus Maestro)
  • American Express
  • PostePay

Esse sono, in ogni caso, indicate nel footer di ogni pagina del Sito.

L’addebito sarà effettuato solo dopo che (i) saranno stati verificati i dati della Sua carta di pagamento utilizzata per il pagamento e (ii) la società emittente della carta di pagamento da Lei utilizzata avrà rilasciato l’autorizzazione all’addebito.

In applicazione della direttiva 2015/2366/ (UE) sui servizi di pagamento nel mercato interno (PSD2), si informa l’utente che potrà essere richiesto di completare il procedimento di acquisto soddisfando i criteri di autenticazione richiesti dall’istituto di pagamento incaricato di gestire l’operazione di pagamento online. I criteri di autenticazione sono riferiti alla identità dell’utente (per soddisfare questo criterio l’utente deve essere registrato al Sito in occasione dell’operazione di acquisto) e alla contestuale conoscenza del codice di autenticazione trasmesso dall’istituto di pagamento (Strong Customer Authentication). Il mancato perfezionamento del procedimento sopra descritto potrà implicare l’impossibile di finalizzare l’acquisto sul Sito.

I dati riservati della carta di pagamento (numero della carta, intestatario, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti senza transitare dai server di cui il Venditore si serve. Il Venditore quindi non ha mai accesso e non memorizza, neanche nel caso in cui Lei scelga di memorizzare tali dati sul Sito, i dati della Sua carta di pagamento utilizzata per il pagamento dei Prodotti.

L’addebito verrà effettuato al momento della trasmissione dell’ordine.

8.3 Sul Sito è possibile effettuare acquisti anche mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora Lei scelga come mezzo di pagamento PayPal, sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. Il Venditore non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di pagamento collegata al Suo conto PayPal ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.

Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’Importo Totale Dovuto Le sarà addebitato da PayPal contestualmente alla conclusione del contratto tramite il Sito. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso a Lei dovuto sarà accreditato sul conto PayPal dello stesso. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, il Venditore non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo di rimborso, per contestare i quali Lei dovrà rivolgersi direttamente a PayPal. Qualsiasi tipo di rimborso da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà accreditato sul Suo conto PayPal.

8.4 Qualora Lei intenda scegliere il pagamento alla consegna (cd Contrassegno) come mezzo di pagamento, La informiamo che all’intera spedizione verrà applicata un costo aggiuntivo di 5 €, oppure la diversa somma indicata di volta in volta sul Sito. Nell’ipotesi di scelta di pagamento con contrassegno, al momento della consegna dei Prodotti è necessario disporre in contanti dell’importo indicato nell’ordine di acquisto (non essendo il corriere autorizzato ad accettare assegni e non potendo dare soldi in resto). La mancata consegna per rifiuto, indirizzo errato o irreperibilità del cliente comporta l’addebito delle spese di spedizione (andata, giacenza e ritorno) per un importo minimo di 20 € a carico del cliente. In caso di mancato pagamento delle spese, procederemo al recupero forzato degli importi con aggravio di spese e alla segnalazione presso le autorità per il reato di insolvenza fraudolenta (Art. 641 del Codice Penale) punibile con 2 anni di reclusione e 516 euro di multa. Qualsiasi rimborso da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà disposto mediante bonifico bancario presso le coordinate bancarie da Lei comunicate.

Art. 9. Consegna dei Prodotti

9.1 Non ci sono limitazioni alla consegna, tranne nei casi eventualmente indicati sul Sito e/o nella Scheda Prodotto.

9.2 Le spese di spedizioni sono di volta in volta indicate sul Sito e/o nella Scheda Prodotto.

9.3 A partire dalla data di invio dell’ordine, salvo cause di forza maggiore, i Prodotti saranno consegnati entro 3 giorni lavorativi e, in ogni caso, entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto.

9.4 Spetta a Lei verificare le condizioni del Prodotto consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento del Prodotto, per causa non imputabile al Venditore è trasferito quando Lei, o un terzo da Lei designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso del Prodotto, il Venditore Le raccomanda di verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l’imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura e lo si invita, nel suo interesse, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con riserva. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, è opportuno darne pronta comunicazione al Venditore. Resta ferma, in ogni caso, la applicazione delle norme in materia di diritto di recesso (qualora sussistente per il Prodotto) e di garanzia legale di conformità.

Art. 10. Diritto di recesso

10.1 Qualora Lei rivesta la qualità di consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del Prodotto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti nel presente articolo entro il termine di quattordici giorni di calendario (Periodo di Recesso). Il Periodo di Recesso scade dopo 14 giorni:

a. nel caso di ordine relativo a un solo Prodotto, dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei Prodotti;

b. nel caso di un Ordine Multiplo con consegne separate, dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e designato da Lei, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo Prodotto; o

c. nel caso di un ordine relativo alla consegna di un Prodotto consistente di lotti o pezzi multipli, dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e designato da Lei, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo.

10.2 Per esercitare il diritto di recesso, Lei deve informare il Venditore, prima della scadenza del Periodo di Recesso, della Sua decisione di recedere.

10.3 Lei ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il Periodo di Recesso se la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso è da Lei inviata prima della scadenza del Periodo di Recesso. Questa comunicazione deve essere inviata nelle seguenti modalità:

Posta raccomandata A/R:

AdWise SRL Via Nicolò di Lussemburgo, 1 33100 Udine (UD) ITALIA

Posta elettronica:

servizioclienti@shoppla.it

Si segnala che poiché l’onere della prova relativo all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del Periodo di Recesso incombe su di Lei, è nel Suo interesse avvalersi di un supporto durevole quando comunica al Venditore il Suo recesso (es: Posta raccomandata con ricevuta di ritorno).

10.4 In caso di esercizio del diritto di recesso, Lei deve attendere la comunicazione del numero RMA che sarà inviato dal Servizio clienti tramite posta elettronica all’indirizzo email indicato in fase di ordine entro 7 giorni dalla ricezione della comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso. Successivamente, deve inviare il Prodotto tramite spedizione tracciabile presso la sede legale indicata in epigrafe alle presenti Condizioni Generali di Vendita indicando sul pacco il numero RMA ricevuto dal servizio clienti. Eventuali pacchi inviati senza numero RMA saranno respinti al mittente.

10.5 I costi diretti della restituzione dei Prodotti sono a Suo carico così come la responsabilità per il trasporto degli stessi.

10.6 Se Lei recede dal contratto, il Venditore procederà al rimborso dell’Importo Totale Dovuto, compresi i costi di consegna ed esclusi i costi accessori (es. assicurazione, contrassegno), se applicabili, senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui il Venditore è stato informato della Sua decisione di recedere dal contratto. Il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso strumento di pagamento utilizzato per la transazione iniziale. Nel caso in cui Lei abbia restituito i Prodotti avvalendosi di un vettore a Sua scelta e a proprie spese, il Venditore potrà sospendere il rimborso fino al ricevimento dei Prodotti oppure fino alla avvenuta dimostrazione da parte Sua di avere rispedito i Prodotti, se precedente.

10.7 Lei è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto. Il Prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionante, corredato da tutti gli accessori e i fogli illustrativi, con i cartellini identificativi, le etichette e il sigillo monouso, ove presenti, ancora attaccati al Prodotto e integri e non manomessi, nonché perfettamente idoneo all’uso cui è destinato e privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Esso non può pertanto essere esercitato in relazione a parti e/o accessori del Prodotto.

10.8 Nel caso in cui il Prodotto per il quale è stato esercitato il recesso abbia subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto, il Venditore si riserva il diritto di decurtare dall’importo del rimborso un importo pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso il Venditore gliene darà comunicazione entro 7 giorni dal ricevimento del Prodotto, fornendo, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell’importo dovuto dall’utente a causa della diminuzione di valore del Prodotto.

10.9 Nel caso in cui il recesso non sia stato esercitato conformemente a quanto previsto dalla normativa applicabile, esso non comporterà la risoluzione del contratto e, conseguentemente, non darà diritto ad alcun rimborso. Il Venditore ne darà comunicazione all’utente entro 7 giorni (lavorativi) dal ricevimento del Prodotto, respingendo la richiesta di recesso. Il Prodotto rimarrà presso il Venditore a Sua disposizione per il ritiro, che dovrà avvenire a Sue spese e sotto la Sua responsabilità.

10.10 Nel caso di recesso parziale da Ordini Multipli l’importo delle spese di consegna da rimborsare a Suo favore sarà quantificato in modo proporzionale al valore del Prodotto oggetto di recesso. Pertanto, se ad esempio, Lei ha effettuato un ordine complessivo di 200,00 Euro, in cui sono inclusi due Prodotti, il primo del valore di 50,00 Euro e il secondo del valore di 150,00 Euro, e restituisce il Prodotto del valore di 150,00 Euro, Lei verrà rimborsato di un importo pari al 75% delle spese di consegna sostenute. In ogni caso, l’importo delle spese di consegna da restituire non potrà mai superare quello effettivamente corrisposto.

10.11 Il rifiuto di un pacco al momento della consegna non è un metodo valido per usufruire del diritto di recesso ai sensi dell’art 54. del Codice del consumo. La mancata consegna per rifiuto, indirizzo errato o irreperibilità del cliente comporta l’addebito delle spese di spedizione (andata, giacenza e ritorno) per un importo minimo di 20 euro a carico del cliente.

10.12 Ai sensi dell’articolo 59, comma 1, lettera e), del Codice del consumo, il diritto di recesso non si applica ai beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

10.13 Ai sensi dell’articolo 47, comma 2, del Codice del Consumo, le disposizioni relative inter alia al diritto di recesso non si applicano ai contratti in base ai quali il corrispettivo che il consumatore deve pagare è inferiore a 50 euro (cd. contratti di modesta entità). Tuttavia, l’esclusione non si applica nel caso di più contratti stipulati contestualmente, qualora l’entità del corrispettivo globale che il consumatore deve pagare, indipendentemente dall’importo dei singoli contratti, superi l’importo di 50 euro.

Art. 11. Garanzia Legale

Tutti i Prodotti venduti sul Sito sono coperti dalla Garanzia Legale di Conformità prevista dagli artt. 128-135 del Codice del Consumo (Garanzia Legale).

A chi si applica

La Garanzia Legale è riservata ai consumatori. Essa, pertanto, trova applicazione, solo agli utenti che hanno effettuato l’acquisto sul Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

Quando si applica

Il Venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto di conformità del Prodotto e che si manifesti entro due anni da tale consegna.

Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro 12 mesi dalla consegna del Prodotto esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del Prodotto o con la natura del difetto di conformità. A partire dal dodicesimo mese successivo alla consegna del Prodotto, sarà invece onere del consumatore provare che il difetto di conformità esisteva già al momento della consegna dello stesso.

Per poter usufruire della Garanzia Legale, il consumatore dovrà quindi fornire innanzitutto prova della data dell’acquisto e della consegna del bene. E’ opportuno, quindi, che il consumatore, a fini di tale prova, conservi la fattura di acquisto ovvero qualsiasi altro documento che possa attestare la data di effettuazione dell’acquisto (per esempio l’estratto conto della carta di pagamento o il documento di trasporto) e la data della consegna.

In caso di risoluzione del contratto, il Venditore restituirà al consumatore l’importo complessivo pagato, costituito dal prezzo di acquisto del Prodotto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo. In caso di riduzione del prezzo, il Venditore restituirà l’importo della riduzione, previamente concordato con il consumatore. L’importo del rimborso o della riduzione verrà accreditato sul mezzo o la soluzione di pagamento utilizzato/a dal consumatore per l’acquisto.

Il Venditore non è responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti dall’uso del Prodotto in modo improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite dal produttore nonché in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore.

Art. 12. Legge applicabile e foro competente; composizione stragiudiziale delle controversie – Alternative Dispute Resolution/Online Dispute Resolution

12.1 I contratti di acquisto conclusi tramite il Sito sono regolati dalla legge italiana. E’ fatta salva l’applicazione agli utenti consumatori che non abbiano la loro residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del Paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

12.2 Si ricorda che nel caso di utente consumatore, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione del presente documento è competente il foro del luogo in cui l’utente risiede o ha eletto domicilio.

12.3 Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3 del Codice del Consumo, il Venditore informa l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente al Venditore, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, il Venditore fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

12.4 Il Venditore informa inoltre l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l’utente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.

12.5 Sono fatti salvi in ogni caso il diritto dell’utente consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis Codice del Consumo.

12.6 L’utente che risiede in uno stato membro dell’Unione Europea diverso dall’Italia, può, inoltre, accedere, per ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita, al procedimento europeo istituito per le controversie di modesta entità, dal Regolamento (CE) n. 861/2007 del Consiglio, dell’11 luglio 2007, a condizione che il valore della controversia non ecceda, esclusi gli interessi, i diritti e le spese, Euro 2.000,00. Il testo del regolamento è reperibile sul sito www.eur-lex.europa.eu.

Art. 13. Servizio clienti e reclami

È possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni, richiedere assistenza o inoltrare reclami, contattando il Venditore con le seguenti modalità:

  • compilando e inviando il modulo disponibile al seguente link “Contatti” .

Il Venditore risponderà ai reclami presentati entro 14 giorni dal ricevimento degli stessi.

Spedizione veloce

Consegna in 24/48 ore

Soddisfatti o Rimborsati

14 giorni per il reso

Assistenza clienti

Rispondiamo 7 giorni su 7

Pagamenti sicuri

Contanti / PayPal / Carte

Malcare WordPress Security